Un viaggio di mille miglia inizia dal primo passo

Lao Tzu

Hai in mente un obiettivo, oppure la tua situazione attuale non ti soddisfa.
Sai che dovresti agire, magari riesci persino a trovare un briciolo di motivazione per partire.
Ma poi abbandoni i tuoi buoni propositi.
Ripartirai lunedì. O a Settembre. O il primo gennaio.

A volte invece cose ti vanno bene, eppure ciò che ottieni non ti soddisfa; in altri casi, perdi molto tempo a cercare di capire qual è la decisione giusta da prendere; e magari, quando fallisci, ti lasci andare a critiche pesantissime e sensi di colpa.
Ti ci ritrovi?
Bene, se vuoi smetterla di continuare a rimandare la tua partenza verso il tuo Sogno e vuoi imparare a rialzarti quando cadi hai bisogno di una sola cosa: di creare il tuo Diario di Viaggio e trasformarti nel Coach di te stesso.

CHE COS’È IL DIARIO DI VIAGGIO?

Partiamo da un assunto importante: le tue decisioni dipendono dalle Informazioni che dai in pasto al tuo cervello.
Le tue vittorie, le tue sconfitte, i tuoi dubbi e le tue certezze: tutta una questione di Informazioni.
Il Diario di Viaggio è lo strumento che uso all’interno delle mie sessioni di coaching e che aiuta i miei clienti a:

  1. Prendere decisioni più consapevoli 
  2. Comprendere la propria leva motivazionale
  3. Mantenere alta la motivazione attraverso la disciplina
  4. Diventare indipendenti

Consiste in una serie di schede da compilare che ti aiutano a ragionare sul contesto all’interno del quale stai prendendo una o più decisioni per evitare procrastinazione e cali di motivazione.
Ma come funziona?
Semplice.
Attraverso l’uso dei principi della Gamificazione ti aiuto a trasformare le tue difficoltà in sfide da vincere, come in un gioco.

CHE COS’È LA GAMIFICAZIONE?

La Gamificazione consiste nell’uso delle meccaniche dei giochi e dei videogiochi all’inteno delle normali attività umane che possono risultare noiose.
Permette di evitare la frustrazione di dover ripetere sempre lo stesso task, il non sentirsi motivati e favorisce il lavoro in team quando necessario.

COME FUNZIONA IL DIARIO DI VIAGGIO?

Come ti dicevo, lo scopo è compilare in modo preciso una Scheda chiamata “Episodio”.
Un Episodio è l’insieme di Informazioni con cui stabilisci le regole del “gioco” che andrai ad affrontare, ovvero l’obiettivo che devi raggiungere.
Può trarrarsi di un impegno lavorativo, come il completare un task che ti è stato assegnato, completare un video per il tuo canale youtube.
Ma è possibile costruire un Episodio per rispettare la dieta, fare sport, impegnarsi ad uscire almeno una volta al giorno etc.
Le possibilità sono infinite e nel tempo, la lista di Episodi che avrai costruito, uno dopo l’altro, racconteranno la tua storia: saranno il tuo Diario di Viaggio.
La sua struttura e l’ordine di inserimento delle Informazioni aiuta il tuo cervello ad evitare di “perdersi” in fase decisionale.
Nello specifico, il Diario di Viaggio ti fa ragionare in modo preciso su attraverso queste domande:

Immagine di esempio del Diario di Viaggio
DEFINISCI CHIARAMENTE UN RISULTATO: QUAL È IL TUO ENDGAME?

Una delle cause più grandi dietro un fallimento nasce dal non avere un Risultato chiaro preciso da raggiungere.
Nel mondo della Gamificazione il Risultato è chiamato “Endgame” ed indica la “fine del gioco”, il punto finale del viaggio.
Si tratta del primo Dato da raccogliere perché è ciò che DEVE determinare tutte le azioni successive.

Costruisci degli obiettivi: Quali sono le tue Missioni?

Quante volte capita di sentirsi frustrati perché continuiamo a sbattere la testa contro un obiettivo impossibile?
Costruire obiettivi realistici è qualcosa che influenza in modo massiccio una performance e spesso il fallimento nasce da qui.
Nel Diario di Viaggio gli obiettivi prendono il nome di “Missioni” e come in un videogioco occorre costruirle usando elementi come il tempo, le regole e scegliendo il “livello” di difficoltà.

Motivazione Estrinseca: qual è il tuo Premio? Quale la Punizione?

Il cervello umano agisce sempre sulla base di due opzioni: il cosidetto “Fight or Flight” mode.
Combatti o fuggi.
Per questo motivo quando usi il Diario di Viaggio devi scegliere un Premio che riceverai alla fine della tua missione, e che in caso di fallimento non potrai ricevere, attivando il meccanismo della punizione.

COLLABORAZIONE: CHI FA PARTE DEL TUO TEAM?

Le relazioni che ci circondano influenzano le tue reazioni, le tue idee, le tue scelte.
Spesso fallisci perché nessuno ha creduto in te, o perché non avevi nessuno su cui contare nel momento del bisogno.
Uno dei momenti fondamentali del Diario di Viaggio consiste nel trovare un Mentore ed almeno un collaboratore che possano darti una mano e guidarti.

Consapevolezza e Costanza: i vantaggi del diario di viaggio

Quando fallisci non è colpa tua: è che stai giocando al gioco sbagliato.
È ciò che dico sempre ai miei clienti.
Chi usa questo strumento impara a guardare ad una Sfida o al Fallimento come a step di un percorso più grande, più lungo.
Un vero Viaggiatore, dopotutto, sa che per arrivare alla meta raramente il percorso da seguire è una linea retta.
Si sbaglia strada, si torna indietro, si trovano scorciatoie, spesso si cambia persino la destinazione.
E durante tutto questo tempo, impariamo nuove cose di noi stessi, che non immaginavamo.
Scopriamo di essere più forti di quanto pensassimo.
Di poter arrivare più lontano delle nostre fantasie, che bastava solo quel primo passo in fondo.
Spesso scopriamo che ciò da cui fuggivamo non è poi così male.
Soprattutto, scopriamo una cosa decisiva: che noi possiamo bastare a noi stessi.
Che non dobbiamo fuggire, ma scegliere quale sarà la prossima meta.

Chiunque abbia viaggiato davvero si ritroverà in questa descrizione.
Il Diario di Viaggio è uno strumento pratico il cui scopo è farti compiere un viaggio all’interno della tua mente, per farti esplorare i meccanismi che regolano le tue scelte, le tue decisioni e poterle modificare un Episodio dopo l’altro.
Chi lo ha usato ha scoperto ad esempio la propria Leva Motivazionale, che ti aiuta a generare Motivazione ogni volta che ne hai bisogno.
Ha poi imparato a costruire la giusta Meccanica per sviluppare la Costanza e la Disciplina necessaria per non smettere di lavorare al primo calo di motivazione.
La struttura del Diario di Viaggio, che ti porta ad effettuare checkpoint periodici, a costruire nuovi Episodi; la possibilità di conoscere altri viaggiatori nel gruppo telegram così da ricevere e lanciare sfide, costruire dei team per sfruttare l’antagonismo e la motivazione che nasce dalla collaborazione… tutto questo ha un unico scopo: aiutarti a sviluppare Indipendenza, trasformarti in una persona che conosce se stessa, impara ad apprezzarsi e a costruire nuove abitudini giorno dopo giorno.

Se vuoi saperne di più, c’è solo una cosa da fare: iniziare a leggere il mio eBook “Il Diario di Viaggio – Diventa Coach di te stesso” iscrivendoti al mio canale Telegram 🙂

INIZIA IL VIAGGIO!

Cliccando su questo pulsante il tuo passato non avrà più importanza.
Non importerà più chi sei stata o stato, o chi sei.
Importa solo chi sceglierai di diventare.
Che ne dici?
Partiamo?

3...2...1
Share This