La Mente, il Corpo, la Realtà, la Fantasia

Il Palazzo della Memoria è una tecnica di visualizzazione, il cui scopo è farti immaginare un luogo nella tua mente che potrà conservare per te ricordi, pensieri, informazioni.
In altre parole, è come uno scrigno del tesoro.
Prima di iniziare a costruirlo dovrai imparare come funziona la tua mente:

  • Dovrai scoprire quali sono i VACOG che usi e quelli che invece usi meno
  • Imparerai a manipolare le tue Submodalità
  • Scoprirai come modificare le tue Posizioni Percettive

Non preoccuparti, ti sarà tutto chiaro tra poco.
Ciò che devi sapere è che le caratteristiche degli Oggetti che visualizzi nella tua Mente, che chiameremo d’ora in poi Informazioni, dipendono dalle Sensazioni e dalle Emozioni che stai provando in quel dato momento.

Se sei triste, i tuoi Oggetti Mentali comunicheranno tristezza.
Se sei felice, comunicheranno gioia.

Capisci cosa voglio dire, viaggiatore?

Se ciò che visualizzi all’interno della tua Mente indica ciò che stai provando in un dato momento, cosa succederebbe se tu riuscissi a modificare ciò che immagini?
Proveresti ancora le stesse sensazioni?”

“…no. Ma come faccio a modificare i miei pensieri? Non posso controllarli”.

L’Architetto della Mente sorride.
“Già, lo pensano sempre tutti all’inizio.
Tra poco ti sarà tutto più chiaro.
Sto per farti una serie di domande e voglio che tu lasci la tua mente libera di agire come meglio crederà, d’accordo?”
“Va bene.”

“Perfetto.
Allora iniziamo.”

…IMMAGINA DI ESSERE IN UN PRATO

Questo è l’esercizio che faccio svolgere ai miei clienti durante la prima sessione.
Lo scopo di questa Visualizzazione è farti scoprire i tuoi VACOG, i filtri sensoriali con cui acquisisci e condividi Informazioni.
Hai due scelte:

Una voce femminile – Alessandra Jandolo

Una voce maschile – Jacopo Lando

Chi sceglierai?

Contenuto Lezione
0% Completato 0/3 Steps