L’Architettura dell’Esplorazione per pianificare lo studio

A COSA SERVE QUESTO STRUMENTO?

Questo strumento va usato quando si inizia a studiare un nuovo Contenuto (come un libro o un videocorso).
Lo scopo è aiutarti a costruire una Tassonomia Mentale che migliori l’acquisizione e l’organizzazione delle Informazioni. 

DI COSA HAI BISOGNO PER COMINCIARE?

Carta e matita per disegnare le Stanze ed i Loci, secondo lo schema rappresentato all’interno del video

PRIMO STEP: ANALISI E DEFINIZIONE DEL CONTESTO

Il primo step consiste nel leggere o dare un’occhiata a tutto il Contenuto, leggendo il sommario ad esempio, e familiarizzando con tutte le Informazioni presenti.

Nb. Questa fase non prevede lo studio, ma solo una lettura molto veloce del contenuto.
Lo scopo è iniziare a dare in pasto al cervello i dati, per familiarizzare.

SECONDO STEP: ESPANSIONE ORIZZONTALE DEL CONTENUTO

Il secondo step consiste nell’esaminare la totalità del Contenuto e poi suddividerlo in parti più piccole.
Ad esempio:

1) Libro
2) Capitoli

1) Videocorso
2) Episodi o Lezioni

Ciascuna di queste parti andrà descritta brevemente all’interno della rispettiva Stanza, ovvero i rettangoli che si sviluppano in orizzontale.
La descrizione della Stanza (a cui va dato un nome) deve avvenire attraverso l’uso di parole chiave o al massimo pochissime righe.
Il loro scopo è solo quello di creare un Tag Mentale a cui associare le Informazioni nelle fasi successive, di studio vero e proprio.

TERZO STEP: ESPANSIONE VERTICALE DEL CONTENUTO

Il terzo step consiste nello sviluppare verticalmente ciascuna Stanza, inserendo nei Loci i Dati che fanno parte dell’Argomento preso in esame.
Anche in questo caso occorre utilizzare piccole parole chiave, o un mini riassunto di pochissime righe per ciascun paragrafo analizzato.

Questo processo va replicato per ciascun Capitolo.

“QUALI TECNICHE POSSO USARE INSIEME A QUESTO TOOL?”

Lo scopo di questo tool è aiutarti a creare un Contesto Mnemonico più efficace.

Che tu usi riassunti, il sottolineare e poi ripetere, mappe mentali o concettuali, poco importa: questo tool (e la strategia su cui si basa) precede l’uso delle tecniche.

Personalmente uso questa Strategia insieme a queste tecniche:

Questa combinazione di Tecniche si rivela utile anche nell’uso del prossimo Tool.

Hai qualche domanda su questa lezione?
Scrivila nel gruppo!