Motivazione: La Stanza del Filo Rosso

immagine di un uomo che guarda con speranza un orizzonte lontano

“Quella del Filo Rosso è una bellissima leggenda giapponese, secondo la quale due anime gemelle sono legate da un indissolubile filo che le farà inevitabilmente incontrare.
Ma come Coach io so che le Relazioni con l’Altro dipendono solo da un fattore: da me stesso.
Se voglio che le mie relazioni migliorino devo migliorare me stesso.
Ma io da solo non posso farlo.
Ho bisogno di un traguardo da raggiungere, di qualcuno a cui ispirarmi: ho bisogno di un Mentore.
Per questo anni fai costruii una Stanza all’interno del mio Palazzo della Memoria, dove inserii il mio Mentore Personale, il mio Super Eroe: l’Andrea tra 10 anni, a cui chiedere consiglio e con cui confrontarmi.
Mi ha aiutato ad arrivare lontano, Viaggiatore, più lontano di quanto potessi sperare.
Il Futuro è il carburante migliore per un cuore motivato.
Potrebbe essere questa la tua quinta Stanza?”